News ed Eventi

Montalbera e Pico Maccario a Torino presentano i Tre Bicchieri 2018

Pubblicato il

Montalbera e Pico Maccario a Torino presentano i Tre Bicchieri 2018

Lunedì 20 Novembre a Torino presso Iqos Embassy in via Porta Palatina 23/B le aziende Montalbera e Pico Maccario presentano a giornalisti e ristoratori i vini che quest'anno hanno preso i Tre Bicchieri del Gambero Rosso.

Montalbera, dopo il saluto di Gianni Fabrizio, esperto di vini e curatore della Guida Vini d'Italia del Gambero Rosso, e di Adriano Moraglio, giornalista de Il Sole 24 Ore e curatore del blog "A tutto export", moderatore della giornata, presenta tre annate per una verticale che sfocerà in una esplosione sensoriale.

Si parte con il Ruchè Laccento 2010, descritto abilmente nelle note sensoriali da Franco Morando, direttore generale Montalbera, e dall'enologo Luca Caramellino, per proseguire con il 2015 e finire con l'annata 2016, meravigliosamente descritta da Gianni Fabrizio e premiata con i Tre Bicchieri 2018..

Per il secondo anno consecutivo, infatti, il Gambero Rosso premia la denominazione Ruchè. Nel 2017 il prestigioso riconoscimento è andato al Ruchè di Castagnole Monferrato La Tradizione 2015, prima volta in assoluto in cui la denominazione ha ricevuto questo autorevole premio. 

“Soddisfazione e gratificazione, un grande onore, ma anche una ricompensa” dichiara Franco Morando, giovane imprenditore e Direttore Generale di Montalbera, azienda che da sei generazioni appartiene alla sua famiglia.
“Dietro a ogni mio passo, ogni pensiero e investimento c’è il lavoro quotidiano di un’azienda agricola che cresce, il coraggio di osare e di studiare per migliorarsi quotidianamente senza aver mai la presunzione di esser arrivati alla massima espressione qualitativa. Laccento rappresenta il coraggio mio e di Montalbera di andare oltre. Laccento è il simbolo dell’audacia e della fermezza di voler portare la denominazione Ruchè alla sua massima espressione”. Aggiunge Franco Morando: “Quest’anno festeggiamo i 10 anni del nostro Ruchè Laccento. Non poteva esserci riconoscimento più gradito per brindare ancora una volta al Ruchè e alla storia di questo autoctono senza pari”.

Pico Maccario presenta la sua verticale di Barbera d'Asti sup. Epico, partendo dall'annata 2010 e proseguendo con il 2012, descritte dal direttore generale, Vitaliano Maccario, e dall'enolgo Roberto Olivieri per finire con il 2015, raccontato dal grande Gianni Fabrizio che l'ha premiato.

Aperitivo e pranzo preparati dallo Chef Nicola Di Tarsia del Ristorante torinese Berbel si svolgeranno in questa location unica nel centro storico di Torino, Iqos Embassy, proprietà della multinazionale Philip Morris che ha saputo creare un progetto senza eguali in città.

 

A seguire nel pomeriggio una degustazione su invito dedicata a ristoratori da tutta Italia e una selezione di invitati.
Aperitivo dalle 17 alle 21 con prelibatezze de I Maestri del Gusto e degustazione dei vini premiati, Laccento 2016 e Epico 2015.

Seguite la diretta sui nostri social Facebook e Instagram.

Prosit!