Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, solo per scopi statistici.
Per informazioni sui cookies, clicca qui. Continuando a navigare su questo sito accetti il loro impiego. OK

Grignolino d'Asti D.o.c.

Grignè®

 Grignè<sup>®</sup>

Il Grignolino è uno dei grandi vini caratteristici della storica tradizione enologica Piemontese. Il Suo valore viene ancor più elevato dalla non eccessiva quantità prodotta. Il simpatico ed unico nome “Grignolino” deriva quasi sicuramente da “Grignole” termine con cui vengono indicati, nel caratteristico dialetto locale, i vinaccioli, di cui abbondano gli acini. La Sua storica origine è senz’altro localizzata nei colli tra Asti e Casale, che tutt’ora costituiscono l’unica zona di coltura.

Il Grignolino può vantare una schiera di estimatori d’eccezione, basti ricordare il Re Umberto I che lo preferì più di ogni altro alla Sua mensa. Vino di personalità netta e decisa che sa affascinare anche i palati più esigenti. Servito giovane a temperatura ambiente si abbina ad ogni tipo di antipasto e in particolare a piatti leggeri o moderatamente grassi. Ottimo servito leggermente fresco con pesce sugoso. L’appellativo “GRIGNÈ” è riconducibile al dialetto locale che tradotto significa “SORRIDERE”. Infatti è un vino che fà sorridere per la Sua grande agilità e facilità di beva pur essendo di corpo e buona struttura.

Zona di produzione:
Castagnole Monferrato, Piemonte.

Vigneto:
sitema di allevamento Guyot basso con 8-9 gemme sul capo a frutto.

Vitigno:
Grignolino 100% lavorato in purezza.

Vinificazione:
tradizionale in rosso, con parziale eliminazione dei vinaccioli dopo 4-6 giorni di fermentazione (per addomesticare l’eccesso dei tannini).

Affinamento:
maturazione in vasche di acciaio inox e successivamente in bottiglia posizionata in senso
orizzontale per almeno 2 mesi. Longevità non inferiore ai 2 anni.

Colore:
rosso rubino tenue con tendenza ad una tonalità aranciata dopo i primi 12 mesi di bottiglia.

Profumo:
fiorito e delicato, con sentori tipici di marasca e sottobosco e delicata parvenza di spezie orientali.

Sapore:
secco e armonico, caldo e piacevole con un raffinato retrogusto leggermente amarognolo.

Bottiglia:
Bordolese Nobile 500 g – Vetro colore uvag.

Tappo:
Sughero monopezzo 26×45.

Formati disponibili:
Bottiglia 0,75 L.

Gradazione alcolica:
da 12,50 a 13,50 gradi in base all’annata.

Acidità totale:
5,3-5,6 g/L.

Zuccheri residui:
3-4 g/L.

Estratto secco:
27-29 g/L.

scarica la scheda tecnica della brochure in .pdf

Visita alle Cantine

Le Cantine Montalbera e il wine shop sono aperti tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 18.00.
Degustazioni e visite su prenotazione.

Scopri di più >