Si definiscono cambiamenti climatici originati dall’uomo, le alterazioni dell’Atmosfera e dell’Idrosfera del Pianeta Terra, ma questo significa però anche, che il clima è una responsabilità di tutti noi ed è possibile influenzarlo con azioni concrete; non è una prospettiva irrealizzabile ma invece una buona notizia, basta investire per cambiarlo in meglio. Abbiamo un potere, usiamolo! Come? Limitando gli sprechi e soprattutto scegliendo fonti di energia che non impattano sull’ambiente.
Noi di Montalbera “nel nostro piccolo” cerchiamo di sostenere al massimo l’ambiente. La sostenibilità è ormai una strategia imprescindibile. Deve far parte della nostra vita di tutti i giorni: meno sprechi, più efficienza. Più rispetto per l’ambiente, più salvaguardia per la nostra civiltà. Per ogni comparto della nostra esistenza, per ogni stagione della nostra vita troviamo delle parole chiave legate allo stile di vita sostenibile. 

Le nostre scelte

SQNPI Qualità Sostenibile

Il sistema di qualità nazionale di produzione integrata (SQNPI) è stato istituito con la Legge n.4 del 3 febbraio 2011 (art.2) con l’obiettivo di certificare le produzioni agricole ed agroindustriali, ottenute conformemente alla norma della produzione integrata che, la legge stessa, definisce: “Il sistema di produzione agroalimentare utilizza tutti i mezzi produttivi e di difesa delle produzioni agricole dalle avversità, volti a ridurre al minimo l’uso delle sostanze chimiche di sintesi ed a razionalizzare la fertilizzazione, nel rispetto dei principi ecologici, economici e tossicologici”. Il SQNPI ha come obiettivo valorizzare le produzioni agricole vegetali ottenute in conformità ai disciplinari regionali di produzione integrata. Il Sistema Qualità è riconosciuto a livello comunitario (Reg. Ce 1974/2006). La produzione (o agricoltura) integrata è un sistema di produzione volontario che si attua rispettando le norme tecniche previste per ogni tipo di coltura sia per quanto riguarda la difesa dalle avversità, sia per tutte le altre pratiche agronomiche come la fertilizzazione e l’irrigazione. Uno stile di vita che ci accompagna nelle scelte quotidiane facendoci immedesimare nella pianta, nella terra, imponendoci di eliminare i concimi particolarmente aggressivi e impattanti per le nostre vigne. La vendemmia è completamente “effettuata a mano” coccolando ;) al massimo le nostre piante per miglioraci sempre nella qualità e nella produzione. Tutta la Nostra filiera di produzione si fonda sul “non utilizzo” di prodotti provenienti da origine animale, sia direttamente dalla vigna che all’atto dell’imbottigliamento.

FSC

L’approvvigionamento del legno è complesso e dobbiamo seguire con attenzione il percorso che i prodotti compiono dalla foresta allo scaffale. Dietro ogni brochure quindi, c’è la storia del prodotto e lavoriamo per assicurare che sia stato realizzato con materiali forestali da fonti responsabili. Tutte le nostre brochure ed etichette si avvalgono dell’uso di carte certificate FSC MISTO. La certificazione FSC Misto indica che il legno o la carta all’interno del prodotto provengono da materiale certificato FSC, materiale riciclato e/o legno controllato (non meno del 70% di materiali certificati e/o materiali riciclati). Il Legno Controllato è una categoria a parte del sistema di FSC: sebbene non sia certificato FSC, il legno controllato non può essere raccolto illegalmente; raccolto in violazione dei diritti tradizionali e delle popolazioni indigene; raccolto in foreste dove i valori elevati di conservazione (HCV) sono minacciati; raccolto in foreste che vengono convertite in piantagioni o in uso non forestale; raccolto in foreste dove vengono piantati alberi geneticamente modificati.

AMORIM CORK

MONTALBERA HA SCELTO AMORIM CORK ITALIA.
È noto che la grandezza di un vino passi ormai anche attraverso le tracce che la sua filiera lascia nell’ambiente. Montalbera lo sa bene, e per questo ha scelto di voler partire dal tappo, forte di un certificato fornito da Amorim Cork Italia. Amorim, grazie alle credenziali ineguagliabili del sughero, ha deciso di certificare la quantità di CO2 assorbita dai suoi prodotti. Un vero e proprio valore, che rende questi tappi preziosi alleati delle filiere in cui sono inseriti, arricchito dal riconoscimento di “VIVA – Sostenibilità del vino” dei crediti Amorim nella rendicontazione della CO2 di ciascuna bottiglia. Il senso del Rispetto per la Natura è un traguardo indispensabile e necessario, specie in questi ultimi anni, in cui è forte il bisogno di cose belle e moralmente condivisibili.

Montalbera, nell’anno 2020, ha risparmiato 163,2 tonnellate di CO2 con l’utilizzo dei tappi Amorim Cork Italia, perché Noi cerchiamo la sostenibilità in tutta la Nostra filiera. 

L’acqua è un bene prezioso che vogliamo preservare.
In tutti gli scarichi della cantina Montalbera è utilizzata acqua non potabile e di irrigazione proveniente da canali irrigui o da pozzi poco profondi.